Chi siamo

Il Dipartimento di Neurologia e Psichiatria della Sapienza nasce dalla fusione del Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Dipartimento di Scienze Psichiatriche e Medicina Psicologica. Nonostante il nome segnali solo Neurologia (MED 26) e Psichiatria (MED 25), ne fanno parte anche Neurochirurgia (MED 27), Neuroradiologia (MED 37) e Psicologia clinica (M-PSI 08).

Per me, tutte queste discipline starebbero benissimo sotto il nome Neuroscienze, in quanto tutte hanno a che fare con il sistema nervoso. Tuttavia l’ala dura della Psichiatria (memore delle battaglie degli anni 60 e 70) non ne vuole sapere di rinunciare alla parola Psichiatria. Inutile a dirsi, neurochirurghi, neuroradiologi e psicologi medici non ne sono affatto contenti e preferirebbero Dipartimento di Neuroscienze. Certamente il nome Neurologia e Psichiatria è transitorio. Una buona alternativa sarebbe Dipartimento Mente e Cervello, ma prima di iniziare le complesse procedure per cambiare la denominazione del Dipartimento dobbiamo essere strasicuri che la nuova denominazione vada davvero bene a tutti.

Questo vivace Dipartimento è il più grande d’Europa tra quanti si occupano di mente e cervello, sia per numero di docenti che di studenti.

È anche un Dipartimento a forte impronta di ricerca, com’è tradizione nel campo delle neuroscienze. Il motore trainante è l’interesse spontaneo a cercare di capire come funziona il cervello e la fisiopatologia delle sue malattie. Nel sito troverete sia le pubblicazioni del Dipartimento, raccolte in un grande file ogni due anni, sia i nomi dei ricercatori con i loro curricula e links diretti alle loro pubblicazioni. L’attività didattica è assai complessa: abbiamo cercato di illustrare anche il gran numero di Corsi di Laurea in cui ogni docente è impegnato. Naturalmente noi medici ci preoccupiamo anche dei malati: troverete un riassunto delle attività assistenziali ed una serie di links per penetrare i vari Servizi e Reparti.   


Giorgio Cruccu